ASD MTB SANTA MARINELLA CICLI MONTANINI - NUOVA VESTE GRAFICA PER IL SITO DELLA MTB SANTA MARINELLA

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini è Campione d’Italia nel ciclocross con Gianfranco Mariuzzo

Pubblicato il 10 gennaio 2017

È iniziato a gonfie vele l’anno ciclistico solare 2017 della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini di scena nell’appuntamento clou della stagione invernale di ciclocross: il campionato italiano in Veneto a Silvelle di Trebaseleghe.
Il tanto atteso appuntamento tricolore ha confermato l’ottimo stato di forma di Gianfranco Mariuzzo che è stato autore del trionfo nella categoria master 5 al termine di una vivace sfida in compagnia di Gianni Panzarini (Drake Team Cisterna) e Flavio Zoppas (Vimotorsport) riportando la maglia tricolore in seno alla formazione santamarinellese per la seconda volta dopo Giovanni Gatti che vinse nel 2013 a Vittorio Veneto tra gli élite sport.
La gara silvellese ha messo in mostra le ottime qualità di Libero Ruggiero che è andato a cogliere un meritatissimo secondo posto nella categoria master 1 dietro Simone Cusin (Team Friuli Sanvitese).
Obiettivo traguardo raggiunto con soddisfazione a coronamento dell’impegno profuso per gli altri componenti della formazione altolaziale con il neo-acquisto Manuel Piva (settimo tra i master 2), Marco Calì (decimo tra i master 4), Claudio Albanese (24° tra i master 5), Daniele Panzarini (tredicesimo tra gli under 23) e Giorgia Negossi (14° tra le donne esordienti secondo anno) che, a sua volta, è stata convocata con la rappresentativa del Lazio per disputare la Coppa Italia Giovanile esordienti e allievi a Fiuggi sabato 14 gennaio. Solo un incidente meccanico ha impedito a Vincenzo Scozzafava di mettersi in evidenza per il podio tricolore nella categoria master 6.
A Velletri, la nona prova del Roma Master Cross-Trofeo Cycling Cafè, ha fatto registrare una gran bella prova di squadra con le ottime performances di Gianluca Magnante (terzo tra gli élite sport), Daniele Tulin (quinto tra i master 3), Marco Becattini (primo tra i master 4), Marco Calì (secondo tra i master 4), Luca Frenguellotti (17° tra i master 4), Claudio Albanese (quarto tra i master 5), Giuseppe Cherubini (quinto tra i master 5), Mauro Gori (sesto tra i master 5), Angelo Tisato (settimo tra i master 5), Angelo Ciancarini (primo tra i master 7) e Vincenzo Scozzafava (terzo tra i master 7).
In Toscana a Castiglioncello è ripartita la stagione della mountain bike: in occasione della prima prova del Circuito Toscano dei Dieci Comuni, hanno ripreso confidenza con la prima gara della stagione Andrea Mainardi e Danilo Tumolillo rispettivamente quinto di categoria master 4 e dodicesimo tra i master 3.
La conquista del campionato italiano di ciclocross è stata la ciliegina sulla torta della straordinaria stagione ciclocrossistica – afferma il presidente Stefano Carnesecchi -.  Da parte mia esprimo il più vivo apprezzamento a Gianfranco Mariuzzo, Libero Ruggiero e agli altri componenti del team che hanno gareggiato in Veneto per essere riusciti a portare sempre più in alto il nome della nostra squadra. Ci auguriamo per tutto il 2017 di continuare così e sono sicuro che i nostri atleti riusciranno ad andare molto lontano ”.



Comunicato a cura
Luca Alò

Feste natalizie col sorriso nel ciclocross per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini

Pubblicato il 10 gennaio 2017


La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha trascorso il periodo natalizio ancora sui pedali e nel ciclocross per continuare la striscia positiva di risultati tra Abruzzo, Marche e Veneto oltre a chiudere in bellezza l’anno agonistico solare 2016.
La formazione altolaziale si è ben distinta nel giorno della vigilia di Natale in Abruzzo a Notaresco prendendo parte al Trofeo Rodas. Sulle colline del teramano, si è registrato un doppio podio ad appannaggio di Giorgia Negossi (seconda tra le esordienti) e Daniele Panzarini (terzo tra gli open).
A Santo Stefano, in Veneto, il Trofeo Città di San Fior ha portato grandi soddisfazioni a Libero Ruggiero e Gianfranco Mariuzzo dimostrando di esser entrati a pieno diritto tra i protagonisti di fine 2016 nelle categorie master ottenendo rispettivamente il quinto posto nella fascia amatoriale 1-under 45 e nella fascia amatoriale 2-over 45.
Nel giorno di San Silvestro, l’impegno agonistico è stato spalmato in due sedi di gara: in Veneto al Gran Premio Cartoveneta a Scorzè ancora una volta ai nastri di partenza Libero Ruggiero e Gianfranco Mariuzzo finiti rispettivamente al quinto posto della fascia amatoriale 1-under 45 e quarto nella fascia amatoriale 2-over 45.
Nelle Marche al Ciclocross di Ancona, Giorgia Negossi ha conquistato con onore e con merito il gradino più alto del podio che la ripaga di tutti i sacrifici e degli sforzi in questo periodo della stagione che l’ha vista già vincitrice del Trofeo Romano Scotti e del campionato regionale laziale di ciclocross.
I recenti piazzamenti tra Natale e Capodanno hanno confermato il momento positivo che sta attraversando il team santamarinellese per la felicità del presidente Stefano Carnesecchi a coronamento del buon lavoro sul piano atletico e con ambizioni importanti per gli imminenti campionati italiani di ciclocross nel week-end dell’8 gennaio a Silvelle di Trebaseleghe in Veneto.
Credit fotografici Ghianni (gara Ancona), Alcini (gara Notaresco) e Billiani (gare in Veneto)

Comunicato a cura
Luca Alò


Torna ai contenuti | Torna al menu